Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

NAstartUp sui banchi
del Consiglio del Comune di Napoli

Mercoledì 25 Maggio 2022
NAstartUp sui banchi del Consiglio del Comune di Napoli

Una delegazione di NaStartUp ha risposto all’invito e alla convocazione di Luigi Carbone, presidente della commissione cultura, turismo e attività produttive del comune di Napoli. Nell’incontro dal titolo, «Panoramica sull’ecosistema delle startup a Napoli. Stato dell’Arte e Prospettive», alcuni dei protagonisti di NAStartUp, community che accelera progetti di innovazione guidata da Antonio Prigiobbo, hanno esposto le proprie idee e proposte alla pubblica amministrazione per favorire la nascita di imprese innovative e creare opportunità per i talenti del territorio.

Nell’incontro sono intervenuti imprenditori ed esperti di comunicazione, come Ivan Dama, Ceo di Idea Solutions, Michela Musto fondatrice di The Spark Hub, Giuseppe Autorino, fondatore di Santa Chiara Boutique Hotel e Giancarlo Donadio, giornalista e imprenditore di Pandant. Gli imprenditori hanno illustrato le loro necessità e hanno avanzato proposte, chiedendo alla Commissione un supporto per sostenere una rete di reti per l’innovazione nella città per attrarre talenti e grandi aziende, promuovere acceleratori nel formare e far nascere talenti e skills digitali, favorire la nascita di più e più community di innovazione dal basso.

E ancora creare eventi esclusivi per far incontrare giovani e aziende: «Abbiamo chiesto a NAStartUp di intervenire per l’osservatorio privilegiato che ha sull’ecosistema dell’innovazione e per le competenze della sua ricca rete. Abbiamo puntato sulla concretezza, chiedendo ai protagonisti di fare proposte concrete da sviluppare con un tavolo aperto di lavoro», ha dichiarato Luigi Carbone che ha moderato l’incontro che ha visto anche la presenza di Alessandra Clemente (Misto), Flavia Sorrentino (Movimento 5 Stelle) Iris Savastano (Forza Italia) e Gennaro Esposito (Manfredi Sindaco).

«Siamo felici di questa convocazione che ci dà modo di presentare la vitalità della nostra community e di creare dei ponti con la P.A. perché gli ecosistemi di innovazione prosperano in un dialogo costante e fruttuoso tra pubblico e privato», ha sottolineato Antonio Prigiobbo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA