CORONAVIRUS

Virus e controlli, test rapidi negli aeroporti: ma il 40% dei positivi sfugge

Martedì 28 Luglio 2020 di Mauro Evangelisti
Virus, test rapidi negli aeroporti: ma il 40% dei positivi sfugge

Possiamo accontentarci dei test rapidi sul coronavirus che danno una risposta in 20 minuti ma sono esatti al 60 per cento? Sulla risposta a questa domanda si giocano il futuro della prevenzione, soprattutto per i casi di importazione, e la possibilità per ognuno di noi di spostarsi liberamente. Il direttore scientifico dello Spallanzani, Francesco Vaia, non ha dubbi: «Servono i tamponi negli aeroporti, nei porti, nelle stazioni, anche nelle...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 07:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA