CORONAVIRUS

Coronavirus, ragazza di 17 anni torna dal Messico con il Covid: nuovo caso al Circeo. Il sindaco: in 15 in quarantena

Mercoledì 15 Luglio 2020 di Rita Cammarone
Coronavirus, ragazza di 17 anni torna dal Messico con il Covid: nuovo caso al Circeo. Il sindaco: in 15 in quarantena

Salgono a 583 le persone che hanno contratto il Coronavirus, dall'inizio dell'emergenza, in provincia di Latina. Una in più rispetto a ieri. Il caso viene trattato a domicilio e riguarda il comune di San Felice Circeo
Si tratta di una ragazza di 17 anni risultata positiva dopo essere rientrata dal Messico, un'altra quindicina di persone, sempre al Circeo, si trovano in quarantena presso la propria abitazione. Un dato che desta non poca preoccupazione, visto che la località soprattutto nei fine settimana è piena di turisti, con spiagge e piazze affollate.

Covid, un'altra persona positiva al rientro dall'estero: 40enne in isolamento a Latina

Scontro a San Felice Circeo tra scooter e moto: tre persone ferite

"Il covid19 non è sconfitto e deve restare alta l’attenzione sul territorio”, avverte il sindaco Giuseppe Schiboni.  
“Nonostante abbiamo più volte richiamato le persone ad un comportamento responsabile – spiega il primo cittadino – le persone che arrivano sul territorio ed anche gli stessi residenti si comportano come se il problema della pandemia a noi non deve preoccupare o non sia mai arrivato. Anzi ciò che accade ogni fine settimana non riuscirebbe a fronteggiarlo neanche un comune con cento agenti di Polizia Locale proprio per la leggerezza che incontro nelle strade e nei punti di svago e divertimento. La mascherina, il distanziamento sociale, la pulizia costante delle mani restano tra gli obblighi a cui tutti dobbiamo dare puntuale attuazione per tutelare noi stessi e gli altri”.

 

Ultimo aggiornamento: 18:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA