Kanye West, l'account Twitter sospeso dopo il post su Hitler. Elon Musk: «È contro la legge»

Il rapper, che ora si fa chiamare Ye, ed ex marito di Kim Kardashian ha oltrepassato i limiti

Kanye West, l'account Twitter sospeso dopo il post su Hitler. Elon Musk: «È contro la legge»
Kanye West, l'account Twitter sospeso dopo il post su Hitler. Elon Musk: «È contro la legge»
Lunedì 5 Dicembre 2022, 11:08 - Ultimo agg. 12:10
2 Minuti di Lettura

Anche nell'era Twitter firmata Elon Musk ci sono limiti da non oltrepassare per i contenuti consentiti e Kanye West, che ora si fa chiamare Ye, ne ha attraversato uno con un post di giovedì sera che ha spinto la rete a sospendere il suo account. L'artista ha twittato un'immagine che combina la stella di David con una svastica, che è stata rimossa dal servizio di social media. Al suo posto c'era un messaggio che diceva che il post violava le regole di Twitter Inc. e un collegamento alla sua pagina delle politiche che spiegava le azioni di contrast. Da allora, l'intero account è stato sospeso, con tutti i suoi tweet ora oscurati. Aveva 32,2 milioni di follower prima della sospensione. 

Video

La decisione di sospendere Kanye West da Twitter «è stata mia, è importante che la gente lo sappia». Lo ha detto Elon Musk sottolineando come «a un certo punto è necessario dire cosa è incitamento alla violenza. È contro la legge». Il patron di Tesla spiega quindi come una valutazione anche del contesto esterno a Twitter lo ha aiutato a decidere la sospensione del rapper. Ye - così come è conosciuto - era stato da poco riammesso sulla piattaforma, dalla quale era stato cacciato in ottobre per commenti antisemiti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA