Afragola, il sindaco incontra il prefetto: ​«Potenziare la presenza di forze dell'ordine»

Martedì 23 Novembre 2021 di Anna Menale
Afragola

Ieri mattina, il sindaco di Afragola Antonio Pannone e la vicesindaca Giuseppina Castiello hanno incontrato il neo Prefetto di Napoli Claudio Palomba per discutere in merito agli ultimi avvenimenti di criminalità che hanno coinvolto la città in provincia di Napoli. Nell'ultimo mese, infatti, ad Afragola sono esplose due bombe che hanno danneggiato l'esterno di un ufficio e la vetrina di un negozio di abbigliamento. 

Nel corso dell'incontro, Pannone e Castiello hanno esposto al Prefetto la necessità di fortificare l'intervento delle forze dell'ordine sul territorio afragolese e richiesto l’istituzionalizzazione dei tavoli di osservazione territoriali - ovvero un modello integrato e complementare di intervento delle istituzioni per il rafforzamento della sicurezza urbana - con il coinvolgimento di istituzioni locali, forze dell’ordine, associazioni, scuole, parrocchie e privati. Queste richieste sono state poste «con la consapevolezza che un lavoro sinergico possa rompere il muro di omertà rispetto al racket», si legge nel comunicato ufficiale pubblicato dal comune di Afragola.

Inoltre, al Prefetto è stata esposta l'esigenza di impletementare i sistemi di videosoveglianza in città e di attuare ulteriori operazioni delle forze dell'ordine per contrastare roghi e sversaementi illeciti di rifiuti.

Avendo assicurato la piena attenzione degli organi della Prefettura in merito agli ultimi avvenimenti di criminalità che hanno coinvolto Afragola, Claudio Palomba ha convocato il Comitato di ordine pubblico per venerdì prossimo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA