Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Comune e associazioni insieme
per riqualificare la spiaggia di Licola

Domenica 5 Agosto 2018 di Eduardo Improta
Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia

Vogliamo riportare la nostra bella spiaggia allo splendore di una volta – dicono i volontari dell’associazione “Licola mare Pulito” che da sempre si battono per la valorizzazione del loro territorio . Per realizzare il loro intento hanno sottoscritto un accordo con il comune di Pozzuoli.

«Abbiamo sottoscritto – afferma Vincenzo Figliolia, sindaco di Pozzuoli - un accordo di collaborazione con l'associazione “Licola Mare Pulito" per il "miglioramento della fruibilità e della pulizia della spiaggia libera di Licola».  L'atto porta la firma dell'assessore dell'Ambiente, Fiorella Zabatta e del presidente dell’associazione “Licola Mare Pulito”, Umberto Mercurio.
 

 


«La sinergia con le associazioni che operano sul territorio – commenta il Sindaco del comune flegreo - porta sempre buoni frutti e soprattutto ci permette di rendere ancora più efficace l'attività di valorizzazione dei beni della nostra comunità messa in campo da tempo. L'associazione dovrà assicurare la pulizia costante della spiaggia. Nessuna limitazione potrà essere posta al libero accesso alla spiaggia, né potrà essere richiesto alcun corrispettivo o imposta alcuna prescrizione limitativa del libero accesso e della fruizione del bene».

«Attivate le docce, posizionata la torretta di salvataggio – dice con orgoglio Umberto Mercurio - ogni giorno stiamo facendo diventare la spiaggia sempre più bella e funzionale. E stato messo il banner in via Alice che indica l'ingresso alla spiaggia libera, e con questo abbiamo quasi ultimato la segnaletica per la spiaggia ma la cosa importante era la Torretta di salvataggio. Un grande gioco di squadra, un grande coordinamento, una sinergia unica hanno prodotto questo splendido risultato atteso da molto tempo».

Ultimo aggiornamento: 16:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA