Incidente a Caivano, muore a 18 anni: ferite le tre amiche in auto con lei

Venerdì 3 Settembre 2021 di Elena Petruccelli
Incidente a Caivano, muore a 18 anni: ferite le tre amiche in auto con lei

Tragedia nella notte in via Sant’Arcangelo a Caivano. Una Fiat Punto con a bordo quattro ragazze si è schiantata contro un palo della luce. Nell’impatto ha perso la vita Irene, 18 anni, seduta davanti al lato passeggero. Ancora in corso gli accertamenti per ricostruire la dinamica esatta dell’accaduto, e di come sia stato perso il controllo della vettura. I carabinieri, giunti sul posto per i rilievi, stanno conducendo le indagini. Le altre tre ragazze sono ferite, ma nessuna in modo grave.

Irene da poco aveva trovato lavoro in un bar del distributore di benzina di fronte alla villa comunale. Un lavoro di cui era orgogliosa, come spiegano alcuni conoscenti, perché si era creata da sola uno spazio di autonomia economica, malgrado la grande tragedia che aveva vissuto nel 2017. Era residente nel Parco Verde e appena quattro anni fa suo padre fu ucciso in un agguato. 

Video

La mancanza del papà ha segnato la ragazza, malgrado questo riusciva ad essere sempre solare e forte, come la ricorda chi la conosceva.  Lo scorso aprile dal suo profilo Facebook scriveva una dedica al padre: «Di notte giro in tondo tra la mia stanza e non riesco a dormire, certe volte ho paura di sognarti, ho paura che i sogni rimarranno solo sogni. Fuori io non ho mollato e continuo a sorridere come se quei raggi mi toccassero ancora, ma nessuno sa che quel sole non mi riscalda più, non riesco a percepirla un’altra forma di calore, perché tu eri la mia. Hai visto? Noi esseri umani pensiamo che morire sia solo sparire, eppure tu hai lasciato qualcosa nel mondo, e di sicuro qualcosa di incasinato e di irrisolto. Buon compleanno papà, ovunque tu sia io so amare fin lì».  

Ultimo aggiornamento: 4 Settembre, 09:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA