Ischia, rissa notturna alla Riva Destra: ragazzo accoltellato, c'è un fermo

carabinieri
di Massimo Zivelli

0
  • 566
E' una vera e propria escalation di violenza, quella che si registra a Ischia in queste giornate centrali di agosto. La cronaca di queste ore rilanciata anche da numerosi commenti sui social, racconta infatti di una ennesima rissa notturna, questa volta macchiata del sangue di un giovane che è stato preso a coltellate, al termine di un litigio che è avvenuto alla Riva Destra del porto, nella zona dove si concentrano ristoranti, baretti e luoghi di ritrovo per giovani. Il fattaccio è avvenuto alle 3 di notte circa, a quanto riporterebbero le prime testimonianze all'esterno del bar Moijto, dove ad affontarsi sono stati due gruppetti di giovani.

Ancora da accertare i motivi del violoento litigio, nel corso del quale è rimasto ferito uno dei giovani, che è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Rizzoli dopo aver ricevuto uno o più colpi alla schiena. Il ferito non è grave, ma è stato ricoverato al reparto di medicina dell'ospedale isolano e questa mattina verrà interrogato dai Carabinieri della Compagnia di Ischia al comando del capitano Angelo Pio Mitrione. I Carabinieri intanto avrebbero effettuato il fermo di uno dei giovani che hanno preso parte all'aggressione mentre si continua ad indagare per identificare gli altri protagonisti della brutta vicenda che annuncia un ferragosto che sarà di grande impegno per le forze dell'ordine, dopo le risse di domenica notte e dei giorni precedenti, nelle quali sono rimasti coinvolti gruppi di villeggianti fra cui anche donne e ragazzini.
Martedì 13 Agosto 2019, 08:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP