«Aqua Ischia Vita», al Negombo tornano
i focus su termalismo, sport e paesaggio

Le acque termali al parco Negombo
Le acque termali al parco Negombo
di Ciro Cenatiempo
Mercoledì 5 Ottobre 2022, 14:06
2 Minuti di Lettura

Si conclude venerdì al Parco Termale Negombo la tre giorni di «Aqua Ischia Vita», la kermesse annuale organizzata dalla Pro loco di Lacco Ameno e dedicata alle sorgenti termali con il coinvolgimento degli studenti isolani. «Tra meeting, lezioni e visite guidate, proposte e nuove idee – spiega la coordinatrice Catrin Cigliano - intendiamo riportare al centro del discorso culturale, prima ancora che turistico, l’importanza del termalismo per lo sviluppo del territorio». Ospite d’onore dell’iniziativa, non a caso è la «Fondazione Italia Patria della Bellezza», organizzazione che promuove e mette al centro il valore della bellezza per costruire un’identità competitiva per l’Italia, contribuire al rilancio del Paese, trasformando il suo potenziale in una risorsa strategica di sviluppo economico e sociale.

L’evento, inaugurato alla presenza del sindaco di Lacco Ameno, Giacomo Pascale, è caratterizzato anche da una mostra internazionale allestita nel padiglione del parco balneo termale che si affaccia sulla baia di San Montano. Un focus speciale riguarda il rapporto tra terme e sport, che vede i giovani protagonisti di un appassionante viaggio nella conoscenza, quali destinatari consapevoli e responsabili di un patrimonio naturalistico straordinario, al termine di un percorso declinato dalle attività di ricerca svolte nel primo semestre dell’anno, al Liceo Statale «G. Buchner», all’Ips «V. Telese», all’Its «E. Mattei», e all’Iis «C. Mennella». «Gli studenti accoglieranno isolani e turisti, italiani e non - sottolinea Vincenzo Morgera a nome degli organizzatori - per accompagnarli alla riscoperta di un mondo, quello delle sorgenti termali, in continua evoluzione e decisivo per tutta l’economia del benessere. Una formazione coerente con la mission della kermesse, a sostegno di uno sviluppo turistico sostenibile, rispettoso dell’ambiente e delle bellezze dell’isola d’Ischia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA