VINCENZO DE LUCA

Regionali in Campania, Migliore: «Con progetto riformista non serve accordo con M5S»

Lunedì 21 Settembre 2020 di Paola Marano

«Mi sembra che la forbice sia così larga che possiamo essere molto soddisfatti del risultato di queste elezioni, della vittoria di un progetto riformista intorno a Vincenzo De Luca e anche del fatto che Italia Viva, fin dal primo momento, ha sostenuto questa candidatura». Lo ha detto il deputato di Italia Viva Gennaro Migliore commentando i primi exit poll sulle elezioni regionali in Campania, dal comitato del presidente uscente Vincenzo De Luca,  dal comitato elettorale del governatore uscente Vincenzo De Luca alla stazione Marittima di Napoli, i primi exit poll sulle elezioni regionali in Campania.

LEGGI ANCHE Referendum, con la vittoria del Sì impossibile sciogliere le Camere: serve una nuova legge elettorale
 
Sulla prova elettorale di Italia Viva Migliore ha sottolineato che «il partito si presenta per la prima volta in Campania e possiamo sperare di avere un buon risultato». «Il Movimento 5 Stelle non è stato determinante qui perchè c'era un solido progetto riformista - ha evidenziato il deputato -  Se c'è un progetto solido e una leadership forte come quella di Vincenzo De Luca in Campania non c'è bisogno di fare matrimoni innaturali. Lo schema nazionale è uno schema di emergenza. Per quello che ci riguarda il rapporto con il Movimento 5 Stelle è solo occasionale». 
 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA