L'auto finisce in un canale, 58enne muore annegato: «Forse suicidio». Un passante si tuffa per salvarlo

Auto finisce nel canale del porto di Rimini, un testimone si tuffa in acqua per salvarlo: l'uomo alla guida muore annegato
Auto finisce nel canale del porto di Rimini, un testimone si tuffa in acqua per salvarlo: l'uomo alla guida muore annegato
Giovedì 15 Settembre 2022, 17:35 - Ultimo agg. 17:38
3 Minuti di Lettura

Potrebbe avere deciso di togliersi la vita in un modo drammatico. Scaraventandosi con la sua auto nel porto canale di Rimini, proprio davanti alla ruota panoramica, così amata dai turisti e dai riminesi. La vittima è un uomo di 58 anni, molto conosciuto in città, per il quale si sono rivelati inutili i soccorsi. L'auto, è stata ripescata nel fiume grazie all'intervento dei vigili del fuoco sommozzatori, insieme al cadavere dell'uomo privo di vita.

Tenta di rapire un bambino di 9 anni, il 52enne filippino non andrà in carcere: «Lo proteggo dall'uomo nero»

Gesto volontario o fatalità?

Si presume che il gesto dell'uomo sia di natura volontaria, perché l'auto, la Smart sarebbe caduta nel vuoto, dentro le acque del fiume, ma si potrebbe anche ipotizzare che l'uomo abbia fatto una manovra errata o avuto un malore improvviso che ha avuto come conseguenza la caduta in mare.

Alcuni testimoni, però, hanno visto l’auto piombare in acqua ed inabissarsi, una manovra che fa presumere un gesto volontario, anche perché un uomo di origine africana si è gettato in acqua nel tentativo di soccorrerre la vittima nell'abitacolo, ma non ci sarebbe riuscito.

Mette il cane alla guida dell'auto e posta il video della bravata, ma la polizia lo arresta

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, con un elicottero e i sommozzatori, il 118 e il personale della Capitaneria di Porto, di Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Carabinieri. L’auto è stata recuperata poco dopo le nove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA