Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bacio in spiaggia, coppia gay cacciata dallo stabilimento: «Ci hanno detto che chiudevano, ma gli altri sono rimasti»

Domenica 31 Luglio 2022
Bacio in spiaggia, coppia gay cacciata dallo stabilimento: «Ci hanno detto che chiudevano, ma gli altri sono rimasti»

Si sono scambiati un bacio fugace in spiaggia e sono stati cacciati dallo stabilimento. È quanto accaduto ieri, sul litorale di Pisa, ad una coppia gay.

Due turiste nude in giro per Gallipoli: il video fa il giro dei social. E si riaccende la polemica

La denuncia

I protagonisti, loro malgrado, della vicenda, raccontano quanto accaduto al quotidiano Il Tirreno. L'identità dei due uomini e il nome dello stabilimento non sono stati resi noti, ma la coppia, che aveva noleggiato due sdraio e un ombrellone, dopo essersi scambiata un bacio è stata invitata ad andarsene nel tardo pomeriggio. «Ufficialmente, ci hanno detto che lo stabilimento doveva chiudere. Però lo hanno detto solo a noi, molte altre persone hanno continuato a restare in spiaggia», la denuncia al quotidiano livornese.

Il caso

A quel punto, la coppia ha chiesto spiegazioni sul perché solo loro fossero stati invitati a lasciare lo stabilimento. Le risposte dello stabilimento non si sono fatte attendere. «Se volete fare certe cose, potete andare alla spiaggia libera e restare lì anche tutta la notte», sarebbe stato il commento del bagnino. Mentre la titolare dello stabilimento avrebbe rimproverato così la coppia: «Certi atteggiamenti davanti ai bambini non vanno bene». Quando i due uomini hanno fatto presente di non aver fatto nulla di disdicevole, ma un semplice gesto di affetto tra fidanzati, la titolare si sarebbe allontanata senza replicare e il bagnino avrebbe minimizzato quanto accaduto.

Il precedente

Un episodio analogo sul litorale era avvenuto a inizio estate sempre a danno di una coppia omosessuale giunta da fuori città per trascorrere alcune ore di relax al mare e allontanata dallo stabilimento per le effusioni tra i due ragazzi. 

Ultimo aggiornamento: 16:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA