Omicidio Sacchi, parla Valerio Del Grosso: «Ho sparato a Luca per spaventarlo»

Mercoledì 16 Giugno 2021 di Valentina Errante
Omicidio Sacchi, parla Valerio Del Grosso: «Ho sparato a Luca per spaventarlo»

«Non lo volevo pigliare, quello si è mosso altrimenti non lo prendevo. Ho sparato per fargli sentire la botta». Così Valerio Del Grosso, l’uomo che la notte del 23 ottobre 2019 ha sparato e ucciso a Luca Sacchi, intercettato in carcere ricostruiva cosa fosse accaduto davanti al pub, quando la vendita di 15 chili di droga si è trasformata prima in rapina e poi in omicidio. Ieri, Del Grosso, in aula, ha risposto alle domande di accusa e difesa....

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA