Roma, spari nel parco tra i passanti a Fidene: denunciati due ragazzi

Domenica 16 Maggio 2021
Roma, spari nel parco tra i passanti a Fidene: denunciati due ragazzi

«Correte sparano», è una delle chiamate arrivate al 112 ieri mattina. E così gli agenti sono intervenuti presso il parco in Largo Fausta Labia per la segnalazione di due ragazzi, che con una pistola molto simile alle forze dell’ordine, stavano esplodendo dei colpi di arma da fuoco. È successo in zona Fidene Serpentara. Ad intercettare i due ragazzini, un 16enne romano ed un 20enne di origine cubana, sono stati i poliziotti del commissariato Villa Glori. 

Roma, agguato in strada: pregiudicato gambizzato

Una volta arrivati al parco i poliziotti si sono diretti verso il posto segnalato da più passanti dove i ragazzi stavano sparando, a turno, utilizzando la stessa arma. Raggiunti i due ragazzi e intimato al 16enne, che stava armeggiando con la pistola, di gettarla a terra, i poliziotti hanno proceduto ai successivi controlli dai quali è emerso che la pistola usata dai due era a salve. Il 16enne ed il 20enne, al termine degli accertamenti sono stati denunciati presso il III Distretto Fidene Serpentara per procurato allarme e accensioni ed esplosioni pericolose. Sequestrata l’arma a salve e 24 cartucce a salve. 

Ultimo aggiornamento: 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA