Australia, due soldati attaccati da un coccodrillo di 2,5 metri

Sabato 7 Agosto 2021 di Marta Ferraro
Australia: due soldati attaccati da un coccodrillo di 2,5 metri

Due soldati australiani sono stati attaccati da un coccodrillo lungo circa 2,5 metri nei pressi del fiume Lockhart, nell'estremo nord del Queensland, e hanno riportato gravi ferite alla testa, al collo, alle braccia e ai polsi, come riferisce Brisbane Times.

L'incidente ha innescato un'operazione di soccorso durata sette ore che ha visto il coinvolgimento di una barca, un elicottero e un aereo che sono stati utlizzati per trasportare i feriti in un ospedale della città di Cairns

Il supervisore delle operazioni del Queensland Ambulance Service, Denis O'Sullivan, ha riferito che un soldato, un giovane di circa 20 anni, ha riportato gravi tagli e lacerazioni alla testa e alla parte superiore del corpo. Mentre l'altro, un uomo di 30 anni, ha subito ferite al polso e alle braccia dopo aver cercato di aiutare il collega.

O'Sullivan ha raccomandato la massima prudenza nel paese dei coccodrilli «è importante che tutti siano saggi nei confronti dei coccodrilli, nel paese dei coccodrilli. Questa è la raccomandazione, vivendo nel nord».

Video

Nel frattempo, un residente della zona ha dichiarato che i militari sono stati fortunati. «Non avrebbero dovuto nuotare lì, è un covo di coccodrilli e tutti a Portland Roads lo sanno».

Da parte sua, il Dipartimento della Difesa ha confermato che i feriti erano soldati dell'esercito, tuttavia non ha chiarito se erano in servizio o meno quando è avvenuto l'attacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA