Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Donna morta di infarto dopo aver visto un pitbull fuori controllo inseguire suo figlio

Giovedì 16 Giugno 2022 di Marta Ferraro
Donna morta di infarto dopo aver visto un pitbull fuori controllo inseguire suo figlio

La città di Bahía Blanca, Buenos Aires, Argentina, è sconvolta a causa di un tragico episodio: una donna è morta di infarto dopo aver visto un pitbull fuori controllo che inseguiva suo figlio.

Secondo i media locali, il tragico evento è avvenuto intorno alle 10 del mattino, in via Bolivia alle 2500, nel quartiere di Aerotalleres. Lì, un pitbull è scappato da una casa e ha iniziato a inseguire un ragazzo che era andato a fare la spesa in un negozio vicino casa. Dopo gli acquisti, il giovane stava rientrando a casa quando ha visto il cane che non era al guinzaglio e si è spaventato. Ha iniziato a correre verso casa sua e il pitbull gli è corso dietro. Sulla sua strada, l'animale ha morso brutalmente un altro cane che si era messo tra i due.

I parenti del ragazzo hanno sottolineato che, vedendo la situazione, la madre del malcapitato «ha avuto un infarto a causa dello spavento». Tale notizia è stata confermata ore dopo da alcuni esperti forensi. La donna aveva 46 anni ed è stata identificata come Noelia Morán.

«Il figlio di Noelia è uscito per fare una commissione e dopo aver camminato per un isolato si è accorto che il pitbull era scappato. Il cane ha iniziato a inseguirlo, e nel frattempo ha morso un altro cane», ha raccontato Betty, la suocera della defunta. «L'animale era fuori di testa, voleva entrare in casa in ogni modo. Quelli che erano dentro hanno tirato fuori i manici delle scope per spaventarlo, ma lui era incontenibile. Per fortuna era fuori», ha continuato la donna.

Quando è arrivata l'ambulanza, i medici hanno cercato di rianimare la donna, ma era già morta. «Soffriva di pressione alta ed era in cura», hanno riferito i parenti del defunto, che poche ore dopo avrebbero appreso che «è morta per un attacco di cuore». Infine, Betty, la suocera della vittima, ha confermato di aver sporto denuncia contro il proprietario dell'animale «Lo abbiamo denunciato perché non vogliamo che episodi del genere succedano ancora», ha detto. 

Video

Dal canto suo, David, il proprietario del cane, ha fatto sapere ai media locali che il cane «non aveva mai attaccato nessuno». «Siamo tutti molto feriti perché Noelia era la madre di uno dei migliori amici di mio figlio. Da quando si è verificato l'evento, siamo in contatto con tutta la sua famiglia. Non possiamo credere a quello che è successo». Su come il cane sia riuscito a uscire dall'abitazione, l'uomo ha spiegato che per negligenza «il cancello di casa è stato lasciato aperto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA