India, dopo fungo nero allarme per diagnosi fungo verde

Venerdì 18 Giugno 2021
India, dopo fungo nero allarme per diagnosi fungo verde

In India, dopo i casi di mucormycosis, ovvero il fungo nero, malattia ancora in crescita, si sta ora registrando un'altra infezione che colpisce persone guarite dal Covid19, il «fungo verde» o Aspergillosis. Il fungo verde, che causa perdite di sangue dal naso, febbre molto alta, e perdita di peso, ha colpito un uomo di 34 anni, guarito dal Covid 19, che subito dopo la diagnosi è stato trasferito su un elicottero ambulanza da Indore, la sua città, a Mumbai, dove è attualmente in cura.

Variante Lambda, cos'è? Sintomi, efficacia dei vaccini e perché l'Oms l'ha definita «di interesse»

Oltre al fungo nero e a quello verde, in India nei giorni scorsi è scattato l'allarme anche per un non meglio identificato «fungo giallo». Il dr Guleria, direttore dell'AIIMS, il più grande complesso ospedaliero di Delhi, parlando con NDTV, ha messo in guardia sulla confusione che deriva dall'attribuire colori alle infezioni fungine, invece di usare i nomi scientifici.

India, scandalo tamponi: più di 100mila fasulli per partecipare al festival indù, poi il boom dei contagi

Ultimo aggiornamento: 15:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA