Maradona, spunta un'altra figlia illegittima: «Ma non voglio i soldi dell'eredità»

Lunedì 11 Gennaio 2021 di Francesco De Luca
Maradona, spunta un'altra figlia illegittima: «Ma non voglio i soldi dell'eredità»

Mentre i giudici argentini accelerano sugli accertamenti relativi ai beni di proprietà di Diego Armando Maradona per procedere alla successione spunta un'altra presunta figlia dell'ex campione morto il 25 novembre. La notizia, circolata a fine dicembre, è stata confermata durante un programma televisivo dell'emittente America dal giornalista Luis Ventura. Si chiama Eugenia Loprevittola e ha 25 anni. Con una storia particolare perché era stata data in adozione dalla madre biologica, che recentemente ha voluto incontrarla anche per rivelarle che Diego era suo padre. 

Eugenia è nata l'11 luglio 1995 nell'ospedale Evita di Lanus, proprio dove nacque Maradona il 30 ottobre 1960, vive a Berisso, nella provincia di Buenos Aires, e gioca a calcio (ha indossato le maglie di Alumni ed Estudiantes e attualmente allena). Lavora presso una farmacia e avrebbe espresso un solo desiderio, secondo il giornalista Ventura: «Sapere se Diego era suo padre. Non le interessa l'eredità». E, ha aggiunto Ventura, l'ex campione era venuto a conoscenza dell'esistenza di questa ragazza nell'ultimo periodo della sua vita, quando allenava il Gimnasia La Plata. Eugenia, circa due anni fa, avrebbe incontrato Maradona ma allora non era a conoscenza di questa storia. Poco tempo prima di ammalarsi Diego aveva confidato la volontà di riconoscere tutti i suoi figli, dopo averlo fatto con Diego junior, nato a Napoli, e Jana.

Video

C'è, dunque, una differenza rispetto agli altri due presunti figli argentini di Maradona, Santiago Lara e Magalì Gil, che vorrebbero entrare nella successione. Come ha spiegato l'avvocato Sebastian Baglietto, scelto dai cinque eredi legittimi di Diego come amministratore, i presunti figli devono chiedere il test del Dna ed è quanto ha fatto Magalì Gil. Eugenia no, vorrebbe soltanto sapere chi era il suo padre biologico.

 

 

Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio, 07:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA