Parigi, afghano pugnala la folla: quattro persone in gravissime condizioni

Parigi, uomo pugnala la folla con un coltello: quattro persone in gravissime condizioni
ARTICOLI CORRELATI
2
  • 238
Sette persone sono rimaste ferite a Parigi, tra cui due turisti britannici, dopo che un uomo si è gettato tra la folla con un coltello. I fatti si sono svolti lungo il Quai de Loire, nel diciannovesimo arrondissement di Parigi, intorno alle 22:45. Ad attaccare i passanti è stato un giovane magiorenne di origine afgane.

Per ora nulla fa pensare a un attacco terroristico, ma la polizia francese sta indagando sul caso, come riporta anche l'Independent. L'aggressore ha pugnalato in un primo tempo tre persone nei pressi del cinema Mk2, una delle più importanti sale cinematografiche di questo quartiere del nord di Parigi particolarmente frequentato dai giovani. A quel punto, tre uomini che giocavano a bocce nei pressi del cinema - affacciato sul Bassin de la Villette, frequentatissimo, soprattutto nei fine settimana - hanno tentato di fermarlo. Uno di loro è riuscito a colpirlo con una boccia, ma non è riuscito a bloccarlo.

L'individuo si è quindi avviato su rue Henri Nogueres, una perpendicolare del Quai de Loire, dove ha attaccato due turisti inglesi, di cui uno ferito al torace. Un'altra delle sue vittime è stata gravemente ferita da un colpo di pugnale alla testa. L'aggressore, anch'egli ferito, è stato poi fermato da una pattuglia della polizia. In totale, precisa Le Parisien, sarebbero 7 le persone colpite, di cui 4 in modo grave, ma non in pericolo di vita. Sono state ricoverate negli ospedali Lariboisière, Percy e Foch. I due turisti inglesi sono stati colpiti uno al petto e l'altro alla testa e sarebbero entrambi in condizioni critiche.
Lunedì 10 Settembre 2018, 09:43 - Ultimo aggiornamento: 10-09-2018 20:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-09-10 18:46:43
Fraternitee eguaglieee e l altro non Lo ricordo Saluti forza matteo
2018-09-10 09:50:24
Hanno voluto la bicicletta...allora bisogna pedalare.Per fortuna per adesso nel nostro Vastir si accoltellano tra di loro tanto per mantenersi in allenamento.Ma prima o poi la loro vera natura verrà fuori.L'afgano è sempre in guerra.E' un popolo di tribù.,chiaro?Abbiamo riportato le tribù in occidente

QUICKMAP