Donna cade in mare da un punto panoramico mentre si scatta un selfie: morta a 26 anni

Sabato 18 Settembre 2021 di Marta Ferraro
Spagna: giovane donna cade in mare da un punto panoramico mentre si scatta un selfie e muore

 

Copy Code

 

Una donna ucraina di 26 anni è morta, dopo aver trascorso tre giorni in ospedale a seguito di una caduta nel Mar Mediterraneo da un punto panoramico in Spagna, dove si stava scattando un selfie con un'amica, secondo quanto pubblicato dai media locali.

L'incidente è avvenuto presso il Castello di Benidorm, nella Comunità Valenciana. Secondo i bagnini che si trovavano in zona, la donna si stava scattando una fotografia appoggiata alla ringhiera, con sullo sfondo la spiaggia di Levante, quando è caduta in mare. Immediatamente è stata soccorsa e rianimata, poiché aveva subito un arresto cardiorespiratorio, le sono state praticate delle manovre con cui i soccorritori sono riusciti a stabilizzarla e a recuperare i segni vitali.

«Pensavo solo di tirarla fuori dall'acqua. In quel momento non riuscivo a pensare ad altro», ha raccontato Alejandro Ortiz Montesinos, il primo bagnino che è arrivato sul posto. «Il salvataggio è stato complicato per noi perché in quella zona c'era una bandiera rossa», ha aggiunto.

Pochi istanti dopo, è stata portata all'Unità di Rianimazione dell'Ospedale Generale di Alicante con lesioni multiple e sintomi di annegamento, dove è rimasta ricoverata fino alla morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA