Vaccino Pfizer per i bambini da 5 a 11 anni, l'Ema avvia la valutazione

Lunedì 18 Ottobre 2021
Vaccino Pfizer per i bambini da 5 a 11 anni, l'Ema avvia la valutazione

Via alla valutazione del vaccino Pfizer per i bambini da 5 a 11 anni: l'Ema ha iniziato a valutare la domanda presentata da Pfizer-BioNTech per la somministrazione del vaccino Comirnaty ai bambini da 5 a 11 anni. I risultati della valutazione dovrebbero essere resi noti entro un paio di mesi. Lo ha fatto sapere l'Ema.

 

Mattarella: «Contrastare la deriva antiscientifica, sorprendono gli atti di violenza»

Contagi boom in Gran Bretagna, Viola: «Allarme giovani». L'immunologo: «Ora terza dose»

 

Giovedì aggiornamenti su vaccini e trattamenti

Il responsabile della task force anti-Covid dell'Ema Marco Cavaleri e altri alti funzionari dell'Agenzia europea del farmaco terranno una conferenza stampa virtuale giovedì prossimo alle 13.30 per fare il punto della situazione. Lo ha reso noto la stessa Ema. Secondo quanto appreso dall'Ansa non sono attese nuove decisioni, ma piuttosto aggiornamenti delle informazioni su richiami, trattamenti e nuovi vaccini anti-Covid. In particolare, viene fatto osservare che è ancora troppo presto per dare un responso sui dati inviati solo la settimana scorsa da Pfizer-BioNtech sulle vaccinazioni a bambini dai 5 agli 11 anni. Inoltre, nessuna novità è attesa sul vaccino russo Sputnik, per il quale un'autorizzazione Ue potrebbe richiedere ancora tempi lunghi.

 

 

Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre, 11:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA