Roma, i rifiuti della Capitale in 6 regioni: accordo anti-emergenza

Martedì 15 Giugno 2021 di Francesco Pacifico
Roma, i rifiuti della Capitale in 6 regioni: accordo anti-emergenza

L’ennesima emergenza dei rifiuti costerà ai contribuenti del Lazio, romani in testa, oltre 8 milioni di euro. Sono i soldi necessari che da luglio alla fine dell’anno dovranno pagare Ama e i suoi fornitori - quelli che trattano e smaltiscono la spazzatura della Capitale - per portare gli scarti di lavorazione fuori Regione. Precisamente in Abruzzo, Marche, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Campania. Ancora una volta la soluzione...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA