Elezioni a Monte San Giacomo,
con D'Alto comincia la stagione rosa

Martedì 5 Ottobre 2021 di Pasquale Sorrentino
Elezioni a Monte San Giacomo, con D'Alto comincia la stagione rosa

Angela D’Alto sconfigge lo storico sindaco e si prende Monte San Giacomo. Sono due le donne elette a sindaco nel Vallo di Diano. Angela d’Alto ha infatti battuto lo storico primo cittadino di Monte San Giacomo, Raffaele Accetta. Si tratta del secondo kappaò politico di Accetta in poche settimane, dopo aver perso la guida della Comunità Montana del Vallo di Diano, dopo 10 anni non sarà più il primo cittadino del piccolo paese valdianese. Lo ha sconfitto per circa 60 voti, Angela D’Alto, sua vicesindaca fino a diversi mesi fa, prima di una lite e dopo che le ha tolto le deleghe. «Sono piena di gioia - ha detto la nuova sindaca - per questo risultato che contraddistingue ciò che desidera la popolazione».

Elezioni a Vallo della Lucania: Antonio Sansone eletto sindaco

La D’Alto punta al futuro. «Vogliamo far ripartire Monte San Giacomo e ricostruire il nostro futuro. Abbiamo formato una squadra importante e piena di entusiasmo». L’esponente del centrosinistra durante la campagna elettorale ha avuto l’appoggio di Fulvio Bonavitacola e ha dato vita a una testa a testa con Accetta che si è risolto alle ultime schede. Monte San Giacomo, poco più di mille anime, ora è spaccato e toccherà alla nuova prima cittadina ricostruire anche l’unione tra le due fazioni. «Sarò la sindaca di ogni cittadino, un paese che amo e insieme vogliamo far andare verso un futuro migliore». Tra gli obiettivi quello di evitare le migrazioni e puntare sulle bellezze soprattutto naturalistiche del comune alle pendici del Monte Cervati. «Abbiamo tante potenzialità, le sfrutteremo al meglio per il nostro bene». 
 

Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 15:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA