Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente in autostrada, giovane salvato
da centauro cardiologo di Sarno

Giovedì 4 Agosto 2022 di Rossella Liguori
incidente

Perde il controllo dell’auto che finisce contro il guardrail dell’autostrada. Giovane di Pagani salvato in extremis da un medico che stava percorrendo la stessa strada, in sella alla sua moto, e stava facendo ritorno a casa dopo un turno di notte all’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno.

L’impatto violentissimo, nei pressi dello svincolo autostradale di Castel San Giorgio, si è verificato nella mattinata di martedì. Il giovane di 35 anni, a bordo della sua autovettura, è stato colto da crisi epilettica perdendo completamente il controllo del veicolo che ha terminato la sua corsa contro la barriera della carreggiata. Intanto, a pochi metri, con la sua moto, il dottore Giuseppe Colangelo, dirigente medico del reparto cardiologia Utic di Sarno e presidente onorario del progetto Calabria cardioprotetta. Un disegno del destino.

Video

Un intervento tempestivo e salvavita, il suo, perché il giovane, in fase post critica, rischiava il soffocamento. Le manovre si sono rivelate provvidenziali. Un’ambulanza in transito in autostrada, poi si è fermata per ulteriore supporto, operando il trasferimento del giovane all’ospedale di Marcato San Severino dove è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA