Una strada per Gianni Agnelli,
ad Agropoli scoppia la polemica

Lunedì 15 Marzo 2021 di Ernesto Rocco
Una strada per Gianni Agnelli, ad Agropoli scoppia la polemica

Il consigliere Comunale del Movimento 5 stelle, Mario Pesca, ha chiesto all’amministrazione comunale di Argopoli di denominare una strada, una piazza o altro luogo pubblico della città di Agropoli a Gianni Agnelli. 

«Gianni Agnelli faceva spesso approdo con il suo yacht ad Agropoli – ricorda Pesca – Iniziò questa frequentazione per rendere visita al suo precettore, Franco Antonicelli, che è stato un saggista, poeta e antifascista torinese. Uno dei maggiori esponenti dell’intellettualità piemontese di quel tempo. Franco Antonicelli venne inviato, negli anni trenta, in esilio proprio ad Agropoli. Città, la nostra, che egli continuò a frequentare per il resto della sua vita». 

Non a tutti è piaciuta la proposta: molti cittadini la etichettano «inopportuna». «Ogni cittadino dovrebbe riconoscersi in uomini e donne che hanno dato valore alla città in cui hanno vissuto e in cui tanti cittadini soprattutto giovani possano trarre esempio», dice invece l'ex vicesindaco Elvira Serra. L'amministrazione comunale non si è ancora espressa sul caso. 

Ultimo aggiornamento: 14:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA