Covid Italia, bollettino di oggi giovedì 24 giugno: 927 casi e 28 morti. Tasso di positività allo 0,5%. La variante Delta spaveneta la Campania

Giovedì 24 Giugno 2021
Covid Italia, bollettino di oggi giovedì 24 giugno: 927 casi e 28 morti. Tasso di positività allo 0,5%. La variante Delta spaveneta la Campania

Il bollettino Covid di oggi giovedì 24 giugno 2021. Sono 927 i nuovi contagi da coronavirus Sars-CoV-2 in Italia. I morti registrati nelle ultime 24 ore sono 28. I tamponi fatti da ieri sono stati 188.191, con un tasso di positività dello 0,5%. Diminuiscono i ricoverati con sintomi, 113 in meno, per un totale di 2.027 persone, e calano anche i ricoveri in terapia intensiva, 16 in meno, per un totale di 328 persone. I guariti sono 6.566, in tutto 4.066.029 da inizio pandemia.

 

 

 

 

Covid, il bollettino: i dati delle Regioni

 

 

Lazio

Oggi nel Lazio, su quasi 9mila tamponi (-255) e oltre 13mila antigenici per un totale di quasi 22mila test, si registrano 97 nuovi casi positivi (dato stabile), si registrano 3 decessi (+1), i ricoverati sono 254 (-2). I guariti sono 335, le terapie intensive sono 74 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,1%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,4%. I casi a Roma città sono a quota 65.

Vaccini Lazio, dosi tagliate: slittano i giovani. E dal 18 luglio stop alle prenotazioni

 

Emilia Romagna 

Sono 72 i nuovi positivi in Emilia-Romagna, con 27 asintomatici, su oltre 16.600 tamponi eseguiti. Aumentano ancora i guariti (+310) e calano casi attivi (-239) e ricoveri (-9), ma si conta ancora un morto, in provincia di Modena, una donna 96enne. L'età media dei nuovi contagiati di oggi ha 35,5 anni e, tra le province, al primo posto c'è Modena con 21 casi, seguita da Parma (16). I malati attivi sono 4.199, di cui il 94,7% in isolamento con sintomi lievi o nessun sintomo. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 30 (-2), 196 negli altri reparti Covid (-7). Alle 15 sono state somministrate complessivamente 3.593.143 dosi di vaccino. Sul totale, 1.309.445 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

 

Variante Delta, il documento sul focolaio finlandese che spaventa l'Italia: è allarme del ministero

Toscana

In Toscana sono 73 i nuovi casi di contagio da Covid (72 confermati con tampone molecolare e 1 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 244.057 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,03% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 234.648 (96,1% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 6.834 tamponi molecolari e 7.119 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,5% è risultato positivo. Sono invece 5.187 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l'1,4% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 2.555, -3,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 142 (8 in meno rispetto a ieri), di cui 29 in terapia intensiva (3 in meno). Oggi si registra un nuovo decesso: un uomo di 85 anni.

 

Variante Delta, focolaio Torre del Greco: 27 nuovi positivi. Tra questi 7 vaccinati con prima dose

Marche

Sono saliti a 33 i ricoverati per covid negli ospedali marchigiani, +1 su ieri, mentre si registra un solo decesso, quello di un 82enne di Rimini, con patologie pregresse, morto nella Residenza Valdaso, che fa salire il totale delle vittime a 3.035. Ci sono 6 pazienti in terapia intensiva (+1), 10 in semi intensiva (-1), 17 in reparti non intensivi (+1). Secondo i dati del Servizio Sanità della Regione ci sono stati nelle ultime 24 ore anche 3 dimessi. C'è una persona in osservazione al pronto soccorso di Jesi, non compresa tra i ricoverati, gli ospiti di strutture territoriali sono 54. Sono 1.620 i positivi alla data di oggi, di cui 1.587 in isolamento domiciliare. Le persone in quarantena per contatti con contagiate sono 1.745 (501 sintomatici, 26 operatori sanitari). I dimessi/guariti dall'inizio della pandemia salgono a 98.929.

Abruzzo

Tornano a salire leggermente i nuovi casi di Covid-19 in Abruzzo: 40 quelli emersi dai test delle ultime ore. È il dato più alto da oltre due settimane e, in particolare, dallo scorso 9 giugno. I nuovi casi sono emersi dall'analisi di 3.378 tamponi molecolari: è risultato positivo l'1,18% dei campioni. Continuano a scendere i ricoveri, che passano dai 37 di ieri ai 33 di oggi. Si registra un decesso recente: il bilancio delle vittime sale a 2.512. I nuovi positivi hanno età compresa tra 10 e 84 anni. È nel Teramano - dove ieri sono emersi alcuni contagi riconducibili alla variante Delta - che si registra l'incremento più consistente: 18 i nuovi casi. Seguono l'Aquilano (+13), il Chietino (+9) e il Pescarese (+5). Gli attualmente positivi sono 1.037 (-47): 31 pazienti (-4) sono ricoverati in ospedale in area medica e due (invariato, senza nuovi ingressi) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 1-004 (-43) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. I guariti sono 71.145 (+85). L'unico decesso registrato riguarda una 91enne residente fuori regione.

Sardegna

Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 16 nuovi contagi (ieri 18) su 3.055 tamponi eseguiti, con un tasso di positività dello 0,5%. Non si registrano nuovi decessi (1.489 in tutto). Il dato dei ricoveri ospedalieri segna 42 pazienti in area medica (-11 rispetto al monitoraggio precedente) e 5 in terapia intensiva (+1). Attualmente in Sardegna sono 2.330 le persone in isolamento domiciliare e 53.296 (+45) i guariti. Sul territorio, dei 57.162 casi positivi complessivamente accertati, 14.973 (+8) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.685 (+4) nel Sud Sardegna, 5.165 a Oristano, 10.964 a Nuoro, 17.361 (+4) a Sassari.

Veneto

Sono 35 i nuovi casi di positività al Covid riscontrati nelle ultime 24 ore in Veneto, mentre non c'è stato alcun decesso rispetto a ieri. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il numero complessivo degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale a 425.197, quello delle vittime resta invariato a 11.608. Ancora in calo i numeri ospedalieri. i malati Covid ricoverati sono complessivamente 297 (-7), dei quali 268 (-4) in area medica, e 29 (-3) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 4.827.

 

Campania

Sale, in Campania, l'indice di positività. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania, sono 112 i casi positivi su 7.803 tamponi molecolari esaminati. Se ieri l'indice di contagio era pari a 1,31% oggi sale a 1,43%. Sette i decessi, 3 deceduti nelle ultime 48 ore, 4 deceduti in precedenza ma registrati ieri. In merito alla situazione negli ospedali, continuano a diminuire i posti letto occupati in terapia intensiva (oggi venti e ieri 22), al pari di quella di degenza (oggi 252 e ieri 257). 

 

 

Ultimo aggiornamento: 19:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA