CORONAVIRUS

Il polline aumenta il rischio di contrarre il Covid: anche in chi non è allergico

Giovedì 11 Marzo 2021 di Laura Mattioli
Il polline aumenta il rischio di contrarre il Covid: anche in chi non è allergico

Primavera, stagione molto fastidiosa per chi soffre di  allergie da polline. Ma quest'anno c'e un rischio in più. Il polline, trasportato dall’aria, potrebbe aumentare anche il rischio di infezioni da coronavirus. A rivelarlo è un team di ricerca internazionale coordinato dall’Università tecnica di Monaco, che per la prima volta ha indagato la relazione tra le concentrazioni di polline nell’aria e i tassi di nuove infezioni da Sars-Cov-2. II...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA