Bin Laden, in vendita la casa a Bel Air: lo ha deciso il fratellastro vent'anni dopo l'11/09: costa 28 milioni di dollari

Lunedì 2 Agosto 2021
In vendita la casa di Bin Laden, lo ha deciso il fratellastro vent'anni dopo l'11/09: l'immobile acquistabile a 28 mln di dollari

Il costo di questa casa in vendita è ragguardevole: ben 28 milioni di dollari, ma la notizia è il nome del suo ultimo proprietario: Osama Bin Laden. È stata messa in vendita da Ibrahim Bin Laden, fratello del noto terrorista primo responsabile degli attacchi terroristici dell'11/09. La villa dell'ex capo di Al Qaida si trova a Bel Air, distretto residenziale di Los Angeles.

Rimasto vuoto per vent'anni l'immobile venne costruito nel 1931 e si trova ancora al 634 di Stone Canyon Rd su un terreno che si estende per più di due acri, circa 660 metri quadrati con sette camere da letto e cinque bagni.

La villa è accanto al Bel Air Hotel

Ibrahim, che è il fratellastro più anziano di Osama, ha originariamente acquistato la villa in stile mediterraneo nel 1983 pagando all'epoca 1 milione e 653mila dollari. Realizzata con muri in cemento color rosa gomma da masticare, la proprietà si trova a pochi isolati dal famoso e lussuoso Bel Air Hotel. Accato all'immobile ci sono due delle case più grandi della contea: una villa in stile Tudor di 3.340 metri quadri di proprietà dell'imprenditore di origine israeliana Beny Alagem e un'altra immensa magione in stile francese di quasi 4mila metri quadri del magnate Jeffrey Kaplan.

Lo stato della villa

Ibrahim, al momento degli attacchi dell'11 settembre, era in vacanza all'estero e non è mai tornato negli Stati Uniti a causa del suo cognome. Nessuno pare abbia più dormito in quella casa, che risulta quindi disabitata da vent'anni. Ci sono infatti alte sterpaglie e fontane in pietra vuote e faticenti. Sul retro si notano ancora una piscina e una spa che si sono ben conservate. Il prezzo dell'immobile, così alto, sarebbe basato sul valore del terreno.

Inghilterra, moglie di un terrorista Isis libera e in una casa da oltre mezzo milione di euro

I precedenti proprietari

Tra i vecchi proprietari dell'immobile c'è il produttore di Hollywood della Golden Age Arthur Freed. Poi negli anni '70 fu ristrutturata da John Elgin Woolf. Prima di essere acquistata nell' '83 dai Bin Laden. Forse Ibrahim ha risieduto  nella proprietà con l'ex moglie, Christine Hartunian Sinay, con la quale ha avuto anche una figlia, Sibba Hartunian. Come suo fratello, Ibrahim è uno dei 56 figli nati dal magnate saudita Mohammed Bin Awad Bin Laden e da una delle sue 22 mogli.

Breivik, 10 anni fa la strage in Norvegia: la vita (comoda) del neonazista in carcere tra tv e videogiochi

Ultimo aggiornamento: 3 Agosto, 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA