CORONAVIRUS

Covid, Iva Zanicchi: «Mi sono ammalata durante un raduno di famiglia. Mio fratello ancora ricoverato»

Giovedì 19 Novembre 2020

Iva Zanicchi racconta la sua esperienza dopo essere guarita dal covid. La cantante ha spiegato di aver contratto il virus durante un raduno con la famiglia e da quel momento ha iniziato a stare male, fino al punto da dover essere ricoverata in ospedala a causa di una polmonite.

 

Leggi anche > Iva Zanicchi dopo il covid: «È stata brutta, ma ho lottato»

 

«Il virus è entrato in casa e ci ha infettati tutti. Ha presenti quei raduni familiari dai quali viene raccomandato di tenersi lontani? Bene, abbiamo fatto un raduno familiare, per la cresima del nipote di mia sorella», ha raccontato Iva in una intervista a La Stampa. Lei sta meglio, ma anche i fratelli si sono infettati e ammette di essere preoccupata per il fratello che è ancora ricoverato e che è cardiopatico.

 

La Zanicchi ha voluto ringraziare ancora una volta gli infermieri e i medici dell'ospedale di Vimercatec che l'hanno assistita. Ha ribadito che lavorano in modo incessante: «Non riescono quasi a camminare, non possono andare in bagno perché ci metterebbero un secolo a togliersi le protezioni, quindi non mangiano e non bevono. Dei martiri. Eppure la gente non se ne accorge, c’è come un rifiuto...Dopo l’estate c’è stato un rilassamento, forse è captato anche a me, e infatti me lo sono preso». Ora Iva è a casa, è negativa, ma in casa continuano a mantenere delle precauzioni e lei preferisce dormire in stanze separate.

Ultimo aggiornamento: 13:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA