Alimentazione, «Non mangiate troppo»: e davanti al ristorante spunta la bilancia pesa-clienti

Lunedì 17 Agosto 2020 di Giampiero Valenza
Alimentazione, «Non mangiare troppo»: e davanti al ristorante spunta la bilancia pesa-clienti

Il presidente cinese Xi Jinping lancia una campagna contro lo spreco di cibo. E un ristorante di Changsha, metropoli di 7 milioni di abitanti della Cina centrale, lo prende fin troppo alla lettera. Così, all'ingresso del locale, i gestori hanno piazzato due grandi bilance. Chi voleva mangiare doveva pesarsi prima di entrare e inserire il risultato su un'app in grado di suggerire quali piatti poteva gustare.

Nel locale, spiega l'edizione online della Bbc, sono stati affissi cartelli che spiegavano il senso dell'operazione «piatto pulito», invitando i clienti a essere «parsimoniosi e diligenti».

Dieta, ragazza obbligata a non superare i 47 chili. «Sei brutta, devi dimagrire». Denunciata la madre

Dieta, il segreto dell'avocado: ricco di grassi fa dimagrire, ecco perché

L'iniziativa ha scatenato gli utenti dei social media cinesi, specie della piattaforma social Weibo. Il ristorante si è detto "dispiaciuto" per l'errata interpretazione della propria iniziativa. "Le nostre intenzioni sono state quelle di sostenere il programma di cessazione degli sprechi e l'ordinazione di cibo sano. Non abbiamo mai costretto i clienti a pesarsi", dicono dal locale.

Per il presidente cinese Xi, sono «scioccanti e angoscianti» i livelli di spreco alimentare della Cina. Seguendo il suo appello, la Wuhan Catering Industry Association ha invitato i ristoranti a limitare il numero dei piatti serviti ai commensali, suggerendo ai clienti di ordinare sempre un piatto in meno rispetto al numero delle persone a tavola.

Ultimo aggiornamento: 10:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA