Roma, case vip in vendita: dall'attico di Morricone all'appartamento della Carrà: le dimore da sogno (e i prezzi record)

All'asta per 12 milioni la casa del musicista all'Ara Coeli. In vendita anche l'appartamento della conduttrice a via Nemea dove abitò con Boncompagni

Giovedì 14 Aprile 2022 di Veronica Cursi
Roma, case vip in vendita: dall'attico di Morricone all'appartamento della Carrà: le dimore da sogno (e i prezzi record)

Il mega attico vista Campidoglio di Ennio Morricone è solo l'ultimo di una lista di case da sogno appartenute a personaggi dello spettacolo e messe in vendita in questi anni a Roma. Ville, attici, residenze lussuose: alcune sono diventate celebri tanto da essere diventate set cinematografici o passerelle per sfilate di alta moda. Esorbitanti (anche nel prezzo). 

Roma, all'asta l'attico di Morricone vista Campidoglio, prezzo di partenza: 12 milioni

L'attico di Morricone

Dodici milioni di euro è solo il prezzo di partenza per acquistare l’attico all’Ara Coeli che fu di Ennio Morricone. La casa, in vendita con la mediazione dell’agenzia "Christie’s Rome Exclusive,  è di mille metri quadri e si trova nello storico  Palazzo Muti Bussi, progettato nel 1585 dall’architetto Giacomo Della Porta. Un attico da sogno, dove il Maestro ha composto le sue musiche indimenticabili e dove ha vissuto per decenni per poi trasferirsi all'Eur. Dimora che è presente e riconoscibile nel film Ennio, che gli ha da poco dedicato Giuseppe Tornatore.  «Christie,s International Real Estate Roma Exclusive - sta scritto nell'annuncio della casa d'aste londinese - propone in vendita in uno dei punti più panoramici del centro storico di Roma, a pochi passi da piazza Venezia e dal Campidoglio, attico su due livelli, unico nel suo genere, di 1.000 mq., oltre a terrazzi abitabili. Un enorme salone, soffitti a cassettoni finemente decorati e alti cinque metri, una vista mozzafiato sul Campidoglio e sull'Altare della Patria, oltre venti camere, otto bagni».

L'appartamento di Raffaella Carrà

Nello stesso comprensorio composto da quindici palazzine di lusso, con piscina e campi da tennis, viveva anche Gianni Boncompagni, storico compagno di vita di Raffaella Carrà che, nell'appartamento di via Nemea 21, ha trascorso gran parte della sua vita. La casa nell'esclusivo quartiere Vigna Stelluti a Roma nord adesso è in vendita. L'annuncio, apparso su uno dei principali siti immobiliari, mostra i dettagli dell'appartamento in trattativa riservata. Il comprensorio, con portineria h24, è dotato di parco, piscina e campi da tennis. L'abitazione proposta si sviluppa su una superficie di 420 metri quadrati, più terrazzi e balconi e occupa l'intero piano, di una palazzina, con tre accessi indipendenti.

La villa di Anna Magnani

In questa meravigliosa villa nel quartiere Celio, a due passi dal Colosseo, l'attrice premio Oscar visse negli anni '50 e '60. A fine 2021, è stata messa in vendita dalla Italy Sotheby’s International Realty per 7.800.000. Con i suoi pavimenti in marmi pregiati e il colonnato interno, è stata lo scenario di sfilate di alta moda di marchi come Fendi, Bulgari e Gucci. La proprietà dispone di mille metri quadrati, divisi su due piani, e di una terrazza di 400 mq con vista panoramica. Un bellissimo giardino, nel quale possono essere parcheggiate fino a venti auto, con due punti di accesso e magnifici alberi, avvolge la casa.

La villa di Zeffirelli acquistata da Berlusconi

Nel 2001 il Cavaliere comprò la bella casa dove viveva il regista Zeffirelli, la pagò 3 miliardi e 775 milioni di lire e la prestò per sempre al grande regista ed ex parlamentare forzista che ha sempre ripetuto: «Silvio è la persona più generosa al mondo». Certo, il luogo è decentrato ma la bellezza della dimora in un grande comprensorio che risale agli anni 30 è assoluta  La villa sull’Appia è decorata con marmi, mosaici e colonne. In passato, l’abitazione immersa nel verde aveva avuto un altro inquilino celebre: Rudolf Nureyev, considerato il ballerino più grande di tutti i tempi.

La villa estiva di Sordi

La sua casa a Roma è diventata un museo, ma Alberto Sordi amava trascorrere le vacanze in un'altra villa a lui molto cara: la residenza estiva del celebre attore si trova in Toscana, a Castiglioncello, vicino Livorno, ed è stata messa in vendita a sei milioni di euro nell’autunno del 2020. Sordi la chiamava “la villa delle vacanze meravigliose”, pur non andandoci spesso. Fu lui a ingrandire la proprietà e installare la meravigliosa piscina panoramica di acqua salata. Il fratello Giuseppe, invece, ci viveva stabilmente. La dimora è stata costruita nell’Ottocento e si trova a picco sul mare, circondata da un parco e una piscina da sogno. L’attuale proprietario ha finemente restaurato Villa Corcos-Sordi stando attento a preservare ogni affresco, ogni mobile d’epoca, ogni statua. I ritratti sia di Sordi sia del pittore Corcos sono ancora al loro posto, così come è rimasto intatto lo studio di Albertone. 

Il nido d'amore di Sophia Loren e Ponti

Il prezzo è da capogiro, come la villa: 19milioni e 800mila euro per vivere nella casa che fu di Sophia Loren e del marito Carlo Ponti. La villa sull’Appia Antica, che ha avuto come ospiti attori hollywoodiani come Charlton Heston e Kirk Douglas con il figlio Michael, ha soffitti a travi in legno, camini decorati ed è circondata da un enorme parco. La tenuta, che si compone di una villa padronale di circa 680 mq su due piani e di una dépendance indipendente di 600 mq, è in vendita dalla Lionard Luxury Real Estate, ma le due proprietà sono acquistabili anche separatamente. Nel parco, con alberi ad alto fusto e ampi spazi verdi, si trovano anche la piscina, un'autorimessa e alcuni appartamenti di servizio indipendenti. Modificata più volte negli anni '50, la villa è stata completamente restaurata dall'attuale proprietario che l'ha acquistata negli anni '80 dalla prima famiglia di Ponti.

L'attico ai Parioli di Fellini

Federico Fellini visse per dodici anni con la moglie Giulietta Masina nell’appartamento al quinto piano del quartiere Parioli messo in vendita nel 2015. Nell'immobile di  via Archimede 141 il regista concepì non solo «La dolce vita» ma anche «Le notti di Cabiria», «8 e 1/2» e«Giulietta degli spiriti» e dove viveva quando ricevette 3 dei 5 premi Oscar vinti durante la sua carriera. In uno dei palazzi storici della zona, l’appartamento ha ampi terrazzi che si affacciano sul parco di Villa Elia. L’appartamento è composto da tre camere da letto, altrettanti bagni, uno studio, una cucina, una sala da pranzo e una veranda con caminetto.

 

Ultimo aggiornamento: 13:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche