«Nata per te», la storia d'amore tra Luca Trapanese e la sua piccola Alba diventa un film

«Nata per te», la storia d'amore tra Luca Trapanese e la sua piccola Alba diventa un film
Sabato 24 Settembre 2022, 18:36 - Ultimo agg. 23:58
3 Minuti di Lettura

Luca ed Alba, una storia piena di amore. È il 2017 quando la vita della piccola Alba, bimba affetta dalla sindrome di down, e la vita di Luca, single, omosessuale e cattolico, cambia radicalemente. Luca Trapanese, Assessore alle politiche sociali di Napoli, è da sempre impegnato nel sociale, nel 2007 ha fondato l’associazione «A Ruota Libera» e successivamente si è impegnato in altri progetti quali «La Casa di Matteo». Nel 2017 realizza il suo sogno, essere papà! Una vera e propria sfida che Trapanese ha saputo affrontare con forza e tenacia, fornendo a tutti coloro che ascoltano la sua storia, un chiaro esempio di vero amore. Un amore che va oltre le frontiere del pregiudizio, oltre le frontiere della paura. Alba è stata abbandonata alla nascita, per mesi Luca ha aspettato che una famiglia potesse interessarsi a lei e prendersi finalmente cura di quella splendida bambina, ma così non fu. Trapanese decide quindi di adottarla, di essere pronto a donargli tutto quell'affetto che meritava e fu così che iniziò una vera storia d'amore tra i due.

Di recente Trapanese è stato coinvolto in un botta e risposta via social con Giorgia Meloni, rappresentante di Fratelli d'Italia, la quale è stata invitata assieme alla figlia Ginevra nel salotto di casa Trapanese così che potesse toccare con mano quella realtà così tanto criticata, quella realtà considerata fuori da ogni standard.La leader di Fratelli d'Italia però non cambia idea dinanzi a questa storia ed, attraverso messaggi social risponde a Trapanese: «Per un bambino essere cresciuto e amato da un papà e una mamma è meglio che esserlo da uno solo dei due». La storia di Luca ed Alba ha scosso i cuori di milioni di persone tanto da diventare un film diretto da Fabio Mollo e prodotto da Cattleya srl.Le riprese di «Nata per te» inizieranno domani a Napoli, in via Fabio Filzi, una traversa nella zona di piazza Matteotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA