X Factor, l'ex Spice Girls Mel B tentò il suicidio prima della finale: «Usavo cocaina»

X Factor, l'ex Spice Girls Mel B tentò il suicidio prima della finale: «Usavo cocaina»
ARTICOLI CORRELATI
Mel B, ex Spice Girls e giudice di X Factor in Gran Bretagna, ha raccontato del tentativo di suicidio pochi giorni prima della finale del 2014 e che a quel tempo era dipendente dalla cocaina. Nella sua nuova autobiografia, Brutally Honest, parla della sua dipendenza dalla droga, che secondo lei è stata alimentata dalla depressione dovuta al rapporto violento con il suo ex marito, Stephen Belafonte.

«Ero una persona triste e patetica. Ero fuori controllo», ha scritto. «Ero così giù che due settimane dopo le riprese di X Factor avevo iniziato a usare la cocaina per superare la corsa dello show. Così ho come intorpidito il mio dolore così come i farmaci». E poi ha raccontato di come il suo ex marito aveva preso il controllo della sua vita: aveva persino minacciato di diffondere i loro nastri più intimi. «Mi vergognavo di quello che stavo facendo, ma sentivo che dovevo averlo». Il suo stato mentale in frantumi la condusse addirittura a un tentativo di suicidio, mentre prendeva 200 pillole di aspirina in una casa in affitto a Knightsbridge, appena due giorni prima della finale dello spettacolo. In un attimo di lucidità è riuscita ad andare in ospedale e a salvarsi. «Dietro il luccichio della fama, mi sentivo emotivamente malconcia, estraniata dalla mia famiglia, mi sentivo brutta e detestata dallo stesso uomo che una volta aveva promesso di amarmi e proteggermi: mio marito e manager Stephen».
Domenica 18 Novembre 2018, 12:55 - Ultimo aggiornamento: 18-11-2018 13:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP