Marco Maddaloni, al via
la Fase 2 in palestra

Martedì 2 Giugno 2020 di Diego Scarpitti
Marco Maddaloni
Semaforo verde. Forma da ritrovare e chili da bruciare. Dopo le lezioni di judo impartite al piccolo Giovanni in casa, è tempo di allenarsi nuovamente (e seriamente) in palestra.

«Ci siamo», ammette Marco Maddaloni. Lockdown alle spalle, inizia finalmente la Fase 2. «Abbiamo voluto aspettare una settimana in più prima di aprire, per poter garantire a tutti gli utenti la massima sicurezza», spiega il judoka napoletano figlio d’arte.
 
Protocolli sanitari rispettati e linee guida attuate come prescritto dalla normativa vigente. Distanziamento sociale la parola d’ordine. «Gli attrezzi li abbiamo spostati io e mio fratello Pino, insieme a mio cognato Clemente Russo, con l’altro socio Antonio Masucci».
 
Novità per ritornare alla normalità. «Da domani riapriremo le porte della nostra dimora», scherza sorridente Marco Maddaloni, noto volto televisivo e non solo.  
 
Wellness in previsione dell’estate. «Speriamo che da domani possa ritornare tutto alla normalità e che possiamo ritornare a praticare sport di elite come sempre», auspica Marco Maddaloni. Con un campione così, la remise en forme è doverosa.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA