Gevi soffre ma batte Ferrara nel finale,
Sacripanti: «Una vittoria che vale oro»

Martedì 8 Giugno 2021 di Stefano Prestisimone
Gevi soffre ma batte Ferrara nel finale, Sacripanti: «Una vittoria che vale oro»

Vittoria al fotofinish per la Gevi che batte Ferrara 78-75 e si portano in vantaggio per 2-0 nella semifinale playoff. Partita assai più tosta del previsto per gli azzurri che dopo aver dominato gara-1 si sono ritrovati con gli avversari con il fiato sul collo fino al 40'. I ferraresi hanno dato tutto, giocando un match di grande sacrificio ed esibendo un Pacher monumentale, 27 punti e 12 rimbalzi. A 1' dalla fine erano sul -1. 

Miglior realizzatore degli azzurri Parks (nella foto di Carlo Falanga) con 18 punti, che dopo una prima parte sontuosa si è molto innervorsito giocando male gli ultimi possessi. Gran finale per Mayo (15) che ha preso la situazione in mano, 10 per un Burns molto positivo. Ottimo Lombardi. Importante era vincere e questa gara servirà per esperienza. Nei playoff mai dire mai. Le due squadre torneranno in campo per gara 3 venerdi sera 11 giugno alle ore 19,00 ancora al PalaBarbuto.


Coach Sacripanti: «Complimenti ai nostri avversari che hanno giocato una grande partita trovando energie incredibili. Sono stati molto bravi soprattutto sull’aggressività riuscendo in tutti i modi a darci problemi in attacco. E’ stata una partita durissima. Averla portata a casa è molto importante. Adesso bisogna riazzerare tutto e pensare alla prossima partita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA