Nba, Mannion mette il turbo:
19 punti in 29 minuti, ma non basta

Venerdì 26 Marzo 2021
Nba, Mannion mette il turbo, 19 punti in 29 minuti, ma non basta: i risultati delle partite

L'azzurro Nico Mannion mette il turbo, ma ai Gloden State Warriors non basta per arrivare alla vittoria. L'italiano mette a segno 19 punti in 29 minuti in campo, con 5/8 dalla lunga distanza e tre assist, il suo miglior risultato personale in questo primo anno da pro. Ma il successo è netto per i Sacramento Kings, che superano i Golden State Warriors per 141-119.

Lillard da 44 punti: show contro Sacramento. Bucks ok sulla sirena, Mannion parte in quintetto

Le partite

I Los Angeles Lakers non sanno più vincere e rimediano la quarta sconfitta consecutiva contro i Philadelphia 76ers per 101-109. Vincono invece i Los Angeles Clippers in casa dei San Antonio Spurs per 85-98 e si impongono grazie all'ottima prestazione di Reggie Jackson, che chiude con 28 punti, e Paul George, con 24 e 13 rimbalzi.

NBA, Doncic in tripla doppia: Houston k.o. Giannis da 43 punti, esordio per Mannion

Uomo del match è De'Aaron Fox che, con 44 punti, mette a segno il suo best score della carriera. Vincono poi i New York Knicks, che superano i Washington Wizards 106-102. Ventottesimo ko stagionale per i Wizards, che hanno perso otto delle ultime nove partite, mentre i Portland Trail Blazers si impongono sui Miami Heat 125-122. Questi i risultati delle partite di Nba giocate nel corso della notte:

Los Angeles Lakers-Philadelphia 76ers 101-109;

San Antonio Spurs-Los Angeles Clippers 85-98;

Miami Heat-Portland Trail Blazers 122-125;

New York Knicks-Washington Wizards 106-102;

Sacramento Kings-Golden State Warriors 141-119.

Ultimo aggiornamento: 12:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA