Nba, Williamson show contro i Kings:
Jokic e Doncic brillano ma perdono

Lunedì 18 Gennaio 2021
NBA, Williamson show contro i Kings. Jokic e Doncic non bastano a Denver e Dallas

Nella notte NBA brilla la stella di Nikola Jokic: il lungo di Denver sfiora la perfezione e chiude con 35 punti, 14 rimbalzi e 9 assist. Il problema? Che non bastano per battere Utah, che vince 109-105 grazie ai 30 di Donovan Mitchell. 

A Sacramento serata spettacolare per Zion Williamson, autore di 31 punti con 13/15 dal campo nel 128-123 con cui i suoi Pelicans battono i Kings. Dall'altra parte De’Aaron Fox gioca la miglior partita della sua carriera e chiude con 43 punti e 13 assist. Per Nicolò Melli solo panchina, un segnale di quanto coach Van Gundy non lo stia prendendo in considerazione in questo inizio di regular season. Tutto facile per i Clippers, che superano 129-96 i Pacers: merito di un gioco di squadra che fa raggiungere a sette giocatori la doppia cifra, con George, Morris e Kennard che chiudono a quota 20. 

La notizia della notte però è la sconfitta sonora dei Boston Celtics in casa per mano dei New York Knicks: finisce con un clamoroso 105-75, con la squadra di Stevens che tira con un 25/84 dal campo e 7/46 da tre. L'unico sorriso è per il ritorno di Kemba Walker, alla prima partita stagionale. Per lui un modesto - ma comprensibile - 3/13 dal campo con solo 9 punti in meno di 20' di rodaggio. 

I Bulls hanno la meglio per 117-101 sui Dallas Mavericks nonostante un Luka Doncic versione MVP: per lo sloveno tripla doppia da 36 punti, 16 rimbalzi e 15 assist. Una delle migliori prestazioni di sempre. 

Ultimo aggiornamento: 11:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA