Bundesliga, miracolo Werder Brema:
va agli spareggi, Dusseldorf retrocede

Sabato 27 Giugno 2020 di Giuseppe Mustica
Bayern Monaco campione. Borussia Dortmund, Lipsia e Monchengladbach in Champions. Leverkusen in Europa League insieme all'Hoffemheim. Wolfsburg ai preliminari. Il Werder Brema clamorosamente allo spareggio per la permanenza. Retrocede, oltre al Paderborn, il Dusseldorf. Si chiude la Bundesliga. Il primo campionato a riprendere e, ovviamente, ad andare in archivio. Adesso un mese di riposo prima del ritorno delle Coppe ad agosto.

BAYERN TRITATUTTO
Cento gol in stagione. Lewandowski capocannoniere e probabile vincitore della scarpa d'oro (Immobile lontano al momento). Muller che con 21 assist segna il record per una sola annata. E adesso sotto con la finale di Coppa di Germania il prossimo 4 luglio. Numeri straordinari per il Bayer Monaco che si congeda in questo modo e battendo 4-0 in trasferta il Wolfsburg, in questo modo condannato ai preliminari di Europa League. Perde 4-0 anche il Borussia in casa contro l'Hoffenheim: Kramaric è il mattatore con il poker che decide la sfida. Ringrazia Werner il Lipsia che vince 2-1 sul campo dell'Augusta. Con la doppietta di oggi il nuovo giocatore del Chelsea arriva a quota 95 gol con la maglia della squadra tedesca e diventa il miglior marcatore della storia. Un bel saluto.

CLAMOROSO WERDER
Con il tennistico 6-1 sul Colonia il Brema si regala un'altra possibilità di rimanere in Bundesliga. Sembrava certa la retrocessione dopo 40 anni, ma il Dusseldorf si suicida a Berlino contro l'Union (3-0) e saluta la comitiva. Risultato inaspettato. Che ha comunque regalato emozioni anche all'ultima giornata.  Ultimo aggiornamento: 18:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA