Ancelotti, il suo Everton vince ancora:
per una notte in testa alla Premier

Sabato 26 Settembre 2020 di Giuseppe Mustica
L’Everton di Carlo Ancelotti, almeno per stanotte, sarà solo in testa alla classifica della Premier League. Vince la terza partita consecutiva la squadra del tecnico italiano, 1-2 sul campo del Crystal Palace. E, Carlo, sembra aver trovato quell’attaccante che segna con regolarità, perché Calvert-Lewin, con la rete che ha aperto la partita, è già a quota 5 in campionato. La gara si è decisa nel primo tempo, perché poi è arrivato il gol del pareggio di Kouyate, prima del rigore decisivo di Richarlison (40’). L’Everton ha poi gestito da grande squadra nella ripresa, rischiando poco e andando vicino al tris in contropiede. A Liverpool in questo momento sognano.
Clamorosa rimonta del Chelsea, che sotto di 3 gol sul campo del West Bromwich, riesce a pareggiare al 93’ con Abraham. Nel primo tempo la squadra di Lampard, inguardabile, va sotto per via delle reti di Robinson (doppietta) e Bartley. Poi nella ripresa Mount e Hudson-Odoi la riaprono, prima della zampata finale dell’attaccante inglese che regala un punto insperato ai Blues che comunque rimangono un cantiere aperto per un’identità di gioco ancora da trovare. Ultimo aggiornamento: 27 Settembre, 08:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA