Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli femminile, i gol di Pinna
per la promozione

Lunedì 25 Luglio 2022 di Diego Scarpitti
Romina Pinna

I suoi gol per la promozione. Ha deciso di rinnovare e giocare ancora in azzurro. Vuole ritornare in serie A Romina Pinna, prendendo per mano il Napoli femminile. L’attaccante di Olbia non è nuova al mondo della cadetteria. Nel recente passato è stata artefice del salto di categoria con il Pomigliano.

«Napoli ha rappresentato un punto di arrivo e non ho mai pensato di lasciarla», spiega la giocatrice sarda. All’ombra del Vesuvio è arrivata nella finestra invernale di mercato (dicembre 2021), totalizzando 9 presenze e collezionando 3 reti nel girone di ritorno. Pinna ha contribuito ai successi contro Verona (doppietta) ed Empoli. Scarpe colorate, lacci rosa e cognome in bella mostra. Originale, poi, il suo modo di esultare.  

 

Ex Cesena, Chievo, Torres e Bari. La calciatrice sarda classe 1993 ha maturato una significativa esperienza in Inghilterra, indossando la prestigiosa maglia del West Ham, proprio come la sua nuova compagna Giulia Ferrandi (altra ex granata). «Mi sono trovata bene da subito e non vedo l’ora di vivere una stagione intera da protagonista in maglia azzurra, perché questi colori regalano emozioni speciali», conclude Pinna.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA