Salerno. Tragedia sulla Fondovalle, salgono a due le vittime

Venerdì 12 Giugno 2015 di Francesco Faenza
Contursi Terme - Ancora un lutto nella famiglia Campagna. Ieri alle 17 è deceduto Carlo Di Cunzolo, 65 anni, marito di Gerardina Campagna. Aveva lavorato all’Asis, nei comuni consorziati con la società che eroga acqua. Il 65enne era in pensione. Negli ultimi anni aveva avuto problemi cardiaci ed era stato dirottato verso mansioni meno impegnative. Mercoledì scorso, con Gerardina, la moglie, la nipotina di cinque anni, e con Carmine e Pasquale, Di Cunzolo ha raggiunto un terreno a Colliano. Il pomeriggio spensierato, trascorso a raccogliere ciliegie e a occuparsi di piccole faccende, si è trasformato in tragedia.



Al ritorno, lungo la Fondovalle Sele, contro l’auto della famiglia Campagna è piombata una vettura con tre ragazzi che rientravano da una festa scolastica.

L’impatto è stato devastante. Pasquale Campagna, ex infermiere, è deceduto nella notte all’ospedale di Oliveto Citra. Carmine Campagna, ex assessore e consigliere comunale, è ricoverato in rianimazione, in coma farmacologico, con ferite agli organi interni, alle gambe e alle costole. Gerardina Campagna, moglie di Di Cunzolo, è stata trasferita in ortopedia a Eboli da giovedì mattina. La donna è fuori pericolo, ma dovrà affrontare un lungo periodo di riabilitazione. Il marito, Carlo Di Cunzolo, si è aggravato giovedì mattina. I medici lo hanno trasferito in rianimazione. Ieri pomeriggio alle 17, è spirato. Lascia due figli e la nipotina di cinque anni coinvolta nell’incidente. La piccola ha riportato una frattura alla spalla. È fuori pericolo.





Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 12:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA