Avellino. Montoro, pusher preso dai carabinieri dopo un inseguimento

Pusher arrestato dai carabinieri dopo un inseguimento. Si tratta di un 38enne di Montoro sorpreso in possesso di hashish e marijuana. La pattuglia della locale stazione ha intimano l’alt all’uomo che, per tutta risposta, si è dato alla fuga, innescando un inseguimento durante il quale, nel maldestro tentativo di disfarsene e verosimilmente recuperarla in un secondo momento, ha lanciato dal finestrino una borsa (prontamente recuperata dai carabinieri) con all’interno un panetto di hashish del peso di 100 grammi e 5 grammi di marijuana. Il tutto è stato sottoposto a sequestro insieme ad un bilancino di precisione ed un taglierino con lama ancora intrisa di hashish, rinvenuti nel comodino della sua camera da letto all’esito della successiva perquisizione domiciliare.
Sabato 20 Aprile 2019, 14:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP