Sicurezza informatica
seminario di Industriali e Unisannio

Venerdì 29 Aprile 2022
incontra

BENEVENTO - «Sicurezza Informatica: come metterla in atto» è stato il tema del primo seminario del ciclo di appuntamenti «Incontra: Innovazione, conoscenze e trasformazione digitale», organizzato da Piccola industria Confindustria Benevento e Unisannio. «Il principale obiettivo del primo workshop è offrire una panoramica sui rischi a cui il mondo produttivo è esposto in tema di attacchi informatici – dice Corrado Aaron Visaggio, professore associato di Sicurezza informatica del Dipartimento di Ingegneria di UniSannio -. Abbiamo mostrato alle imprese quali sono gli strumenti operativi e metodologici per proteggersi. La sicurezza informatica non si può risolvere acquistando un software. Quando parliamo di protezione dagli attacchi informatici è necessario avere precise conoscenze e anche capacità di adattamento al contesto. Bisogna proteggersi con la consapevolezza di essere disposti ad affontare i cambiamenti attraverso adattamenti e procedure nuove». Per Giovanni Caturano, consigliere Piccola Industria Confindustria Benevento, «la sicurezza dei sistemi digitali non è una questione da informatici. Non lasciamo le chiavi dell’ufficio sotto lo zerbino, ma spesso lasciamo aperte porte e finestre dei nostri dati aziendali e delle nostre identità digitali. Chi pensa “vabbè” non capiterà certo a me, sbaglia sicuramente. Con la consapevolezza invece possiamo migliorare radicalmente e spesso a costo zero o quasi». Dopo i saluti del rettore Gerardo Canfora e di Antonella Tartaglia Polcini, delegata UniSannio per la Terza missione sociale e culturale, Claudio Monteforte, presidente di Piccola Industria, sono intervenuti Giovanni Caturano, Consigliere Piccola Industria Confindustria Benevento e docente di UniSannio; Corrado Aaron Visaggio, Pasquale Fiorillo di Isgroup Srl; Gianluigi Angotti, Industrial cyber security. A moderare i lavori Marco Consales di Unisanno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA