Pioggia record, cadono alberi e calcinacci:
scuole chiuse a Caserta e provincia

Domenica 17 Novembre 2019

Scuole chiuse per il maltempo domani lunedì 18 novembre a Caserta e in altri centri della provincia, come Aversa, Lusciano, Santa Maria Capua Vetere. Nel capoluogo, colpito duramente dalle forti piogge, con allagamenti, caduta di alberi, calcinacci e chiusura di qualche strada, il sindaco Carlo Marino ha deciso di tenere chiuse anche le scuole di ogni ordine e grado per permettere le verifiche nei plessi a tecnici comunali e vigili del fuoco.

LEGGI ANCHE  Maltempo a Caserta, allagamenti e danni: preoccupa il livello del fiume Volturno
 

 

Il maltempo ha già provocato danni ad istituti della città: venerdì i carabinieri hanno sequestrato d'urgenza, su ordine della Procura di Santa Maria Capua Vetere, l'istituto comprensivo De Amicis, per permettere la messa in sicurezza del tetto dopo le infiltrazioni d'acqua in aule e bagni avvenute a causa del maltempo. La scuola è stata dissequestrata e i lavori sono partiti. Istituti chiusi anche ad Aversa, così ha deciso il sindaco Alfonso Golia, che il 6 novembre scorso, quando scelse di tenere aperte le scuole nonostante l'allerta meteo, fu duramente offeso e minacciato su facebook dagli studenti.

LEGGI ANCHE Maltempo, sindaco di Aversa non chiude le scuole: raffica di insulti sui social
 

Ultimo aggiornamento: 17:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA