Eva Grimaldi a "Belve": «Ero innamorata di Benigni. La cocaina? Uscivo solo se c'era la droga»

Fu una storia intensa quella tra Eva Grimaldi e Roberto Benigni, qualcosa di più di una semplice avventura

Eva Grimaldi a "Belve": «Ero innamorata di Benigni. La cocaina? Uscivo solo se c'era la droga»
Mercoledì 9 Novembre 2022, 09:04 - Ultimo agg. 19:27
3 Minuti di Lettura

Fu una storia intensa quella tra Eva Grimaldi e Roberto Benigni, qualcosa di più di una semplice avventura, ma che l'attrice aveva consegnato ai ricordi. Ecco perché quando Francesca Fagnani le chiede di parlarne a Belve l'ex gieffina è restia a parlarne. Nel corso dell'intervista, che andrà in onda questa sera, martedì 8 novembre, emergono però alcune dettagli interessanti.

Gf Vip, Eva Grimaldi in lacrime per la dedica di Imma Battaglia

Eva Grimaldi a Belve: «Ero innamorata di Benigni, la nostra storia non è durata una notte»

«Lei ha avuto anche una storia d’amore con Roberto Benigni, ha detto: ‘La nostra storia fu interrotta quando gli telefonai ma fu la Braschi a rispondere al telefono e a dirmi: Non chiamare mai più’. Strano, che si aspettava un invito a pranzo?» chiede sorniona la giornalista. «Assolutamente no, ma non voglio parlare di Benigni, anche perchè è una coppia felicemente sposata…». La conduttrice però la incalza: «Si era innamorata?». «Sì, molto, Benigni è un uomo molto affascinante, molto intelligente… » spiega Grimaldi, che suppone come anche lui fosse innamorato di lei. Sulla durata della loro relazione Eva però si non si sbilancia e commenta: «Non una notte…!».

 

Eva Grimaldi e la dipendenza da alcool e cocaina

Chiuso il capitolo su Benigni, l'intervista passa all'attuale amore di Eva Grimaldi, Imma Battaglia, che l'ha «tirata fuori dai vizi», come ammette la stessa attrice. «Quali vizi?». «L'alcool. Sono stata abbadonata dalla sera alla mattina (dall'ex marito, ndr), aprivo il frigo e bevevo superalcolici. Chi mi vedeva senz’altro avrà pensato ‘La Grimaldi sta proprio fuori» ammette l'ex concorrente del Gf Vip.

Il passato dell'attrice è stato segnato anche dalla dipendenza da stupefacenti, cocaina in particolare. «Sono due vizi molto simili. Non ero tossicodipendente comunque. Ne ho abusato, molto molto». Tra tutti, questo è stato il punto più basso della sua vita: «Uscivo soltanto se c’era la droga».

© RIPRODUZIONE RISERVATA