Ippodromi, ritorna il pubblico: svolta
ad Agnano, ammessi mille spettatori

Lunedì 10 Maggio 2021 di Gaetano Borrelli
Ippodromi, ritorna il pubblico: svolta ad Agnano, ammessi mille spettatori

Anche l'ippica a piccoli passi si avvia alla normalità. Le corse non sono state mai interrotte (trasmesse in Tv e in streaming) ma il pubblico manca dagli ippodromi dallo scorso ottobre. Ora arriva il via libera del Mipaaf in accordo con il ministero della salute. Alle corse potrà assistere un pubblico pari al 25 per cento della capienza ma con un massimo di mille spettatori. Agnano, per esempio, ha un agibilità di 16mila persone, al 25 per cento potrebbe accogliere 4mila spettatori, invece comunque ne potrà ospitare solo mille.

Una penalizzazione praticamente ininfluente nei giorni di routine, ma che pesa per i gran premi, il primo dei quali ad Agnano (dopo il Freccia di domenica) ora è in programma il 30 maggio (memorial Salvio Cervone). Agnano comunque questa settimana ha in calendario solo un convegno venerdì e il via libera scatta sabato.

Per rivedere un po' di pubblico bisognerà aspettare il 21 maggio. Prima, in Campania, si potrà andare all'ippodromo proprio sabato 15 al Cirigliano di Aversa e lunedì a Pontecagnano. Rispettando rigorosamente il protocollo anti Covid, redatto dal Mipaaf, negli ippodromi si potrà anche scommettere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA