Pistoia, era latitante da un anno: arrestata 56enne originaria di Ercolano

Giovedì 19 Maggio 2022
Pistoia, era latitante da un anno: arrestata 56enne originaria di Ercolano

Era latitante da un anno, cercando di scappare da una condanna di quasi otto anni di reclusione, ma alla fine i carabinieri, dopo un lungo lavoro investigativo, hanno sorpreso la donna 56enne nel suo nascondiglio: implicata in un'organizzazione criminale dedita al traffico di droga, è così finita in carcere. Pedinamenti, intercettazioni, appostamenti nel cuore della notte, nascosti dentro furgoni anonimi dal cui interno scattare foto e registrare filmati.

Così i carabinieri della sezione operativa del Norm della compagnia di Pistoia hanno seguito, per quasi un anno, ogni traccia e possibile indizio utile a localizzare una donna nata nel 1966, originaria di Ercolano ma residente ormai da anni in Toscana, che nel giugno del 2021, colpita da un provvedimento di carcerazione per pene legate a reati contro il patrimonio e nell'ambito degli stupefacenti, si era resa irreperibile, sottraendosi alla giustizia e facendo perdere le proprie tracce.

Video

In 11 mesi di indagini, coordinate dalla procura generale presso la Corte d'Appello di Firenze, i militari hanno seguito parenti, amici, ascoltato decine e decine di conversazioni telefoniche raccogliendo ogni piccolo indizio, notando ogni piccolo errore che poteva condurli sulle tracce della donna. I familiari, infatti, non parlavano mai di lei e, anche quando la contattavano, la donna non veniva mai chiamata per nome e le telefonate erano sempre brevissime, criptiche, per minimizzare i rischi di venire individuati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA