CORONAVIRUS

Coronavirus, un altro morto a Cardito: è un 71enne, tampone post-mortem

Domenica 29 Marzo 2020 di Elena Petruccelli
Secondo decesso per coronavirus a Cardito, ad annunciarlo è il sindaco Giuseppe Cirillo. All'uomo, un settantunenne della zona, è stato effettuato un tampone dopo il decesso avvenuto venerdì scorso in ospedale. L'anziano presentava già difficoltà respiratorie, e all'approfondimento della sua sintomatologia, i medici hanno scoperto la positività al covid-19. Alle 3 del mattino è arrivata la comunicazione al primo cittadino, attivando il protocollo di isolamento per i familiari. 

LEGGI ANCHE Coronavirus, a Villaricca primo decesso: muore uomo di 75 anni. Tampone positivo a 4 giorni dalla scomparsa

Scrive il sindaco Giuseppe Cirillo: «La giornata si apre con una terribile notizia, l'Asl mi ha appena comunicato che un tampone effettuato post mortem ad un nostro concittadino è risultato positivo al coronavirus. La famiglia della persona deceduta  è stata posta in isolamento. Questo lutto ci rattrista e ci fa scontrare con la drammaticità della situazione che il Paese sta vivendo.  Ai familiari vanno le nostre più sentite condoglianze e l'abbraccio forte di tutta la comunità di Cardito. Vi chiedo di ridurre al minimo gli spostamenti perché dobbiamo contribuire tutti a limitare il diffondersi del contagio». Ultimo aggiornamento: 18:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA