Terra dei fuochi, il report di Napoli
e Caserta: sanzioni per 2853 euro

Lunedì 25 Ottobre 2021
Terra dei fuochi, il report di Napoli e Caserta: sanzioni per 2853 euro

Nell’ambito delle attività di presidio del territorio dell’operazione “Strade Sicure” sono stati assicurati nella trascorsa settimana 385 servizi di pattuglia. Sono stati rilevati un rogo, 273 persone identificate di cui 4 denunciate in stato di libertà, 268 veicoli controllati di cui 24 sequestrati. Sono state comminate sanzioni per un totale di 2853,00 euro. Nelle giornate del 20 e 21 ottobre l’esercito è intervenuto su principi di incendi con il successivo arrivo dei vigili del fuoco e delle forze di polizia nel comune di Giugliano in Campania, Villa Literno, Gricignano d’Aversa. Si sono, inoltre, svolte attività di controllo sul territorio per lo sversamento illecito di rifiuti, nelle località di Napoli e Caserta.

Video

Il 19 e il 20 ottobre a Giugliano sono state ritrovate auto, dagli accertamenti risultate rubate, il 22 ottobre a Villa Literno è stato fermato un veicolo carico di materiale ferroso, dagli accertamenti risultato senza copertura assicurativa.  L’attività si inquadra nelle azioni di “primo e secondo livello” che si aggiungono ai settimanali Action Day, secondo la programmazione definita dall’incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della cabina di regia della “Terra dei Fuochi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA