Cane scomparso da casa 43 giorni fa, era finito in un pozzo: salvato

Lunedì 1 Marzo 2021 di Marta Ferraro
Salvato da un pozzo un cane che è rimasto 43 giorni lontano da casa

Un cane è stato salvato da un pozzo a Sand Lake, nel Michigan, dopo avervi trascorso alcuni giorni a basse temperature e aver sofferto «bufere di neve, fame e disidratazione».

 

You might want to grab the tissues for this story. Our weekend Animal Control Officers received a call this morning...

Pubblicato da Kent County Animal Shelter su Domenica 21 febbraio 2021

Dal suo profilo Facebook, la Kent County Animal Shelter ha dichiarato che i dipendenti del suo servizio di controllo sono stati informati di un cane che si trovava in un vecchio silo per immagazzinare il grano che abbaiava disperato in attesa di essere salvato. 
Fortunatamente, gli specialisti sono riusciti a metterlo in salvo. Nel frattempo, l'organizzazione Lost Paws ha scoperto che una famiglia aveva denunciato l'allontanamento del suo cane da una città vicina l'8 gennaio. Dopo aver contattato la famiglia in questione, i dipendenti si sono resi conto che il cane che avevano salvato, uno Springer Spaniel inglese, era lo stesso che era scomparso, pertanto è stato restituito ai suoi proprietari.  

Oltre a una foto di Milo al pozzo, il rifugio ha pubblicato anche alcune foto scattate durante il suo ricongiungimento con la famiglia.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA